Assunzione (Art. 1) – CCNL Energia e Petrolio

Condividi:

L’assunzione viene comunicata al lavoratore con lettera nella quale devono essere specificati gli elementi essenziali del rapporto e le informazioni previste dalla legislazione vigente (Art. 1 del D. LGS. n. 152/97), nonché ogni altra condizione particolare eventualmente concordata.

In caso di assunzione con contratto a tempo determinato, l’azienda è tenuta ad informare la lavoratrice o il lavoratore del diritto di precedenza mediante comunicazione scritta da consegnare al momento dell’assunzione.

La lavoratrice o Il lavoratore deve comunicare i! proprio domicilio/residenza e il numero di recapito telefonico impegnandosi a notificarne tempestivamente all’azienda ogni successiva variazione e fornire le documentazioni richieste nelle forme previste dalla legge (es. scheda anagrafica e professionale o altro documento equivalente, stato di famiglia, attestati dei titoli di studio, coordinate bancarie, certificato carichi pendenti, certificato generale del casellario giudiziale, permesso di soggiorno, ecc … ) nel rispetto delle previsioni del D.LGS. n. 196/2003, così come modificato dal D.LGS. n. 101/2018.

La lavoratrice o il lavoratore è tenuto a fornire le suddette informazioni/documentazioni richieste dall’azienda in qualsiasi momento, anche successivo, del rapporto di lavoro, comunque nel rispetto della vigente normativa di tutela dei dati personali.

Gli eventuali oneri strettamente connessi all’acquisizione delle suddette informazioni/documentazione saranno rimborsati dall’azienda, previa esibizione dì idoneo giustificativo.